Sostienici con un SMS

Campagna donazioni 2020

Il Festival apprezza il tuo sostegno: anche piccole donazioni sono importanti!

Invia un SMS al 488 e scegli un importo da 1 a 100 CHF.
Ad esempio per donare 10 CHF scrivi "DONA 10" al 488.



Il Film Festival Diritti Umani Lugano rappresenta un'occasione unica per confrontarsi sul tema dei diritti umani nella Svizzera italiana. Aiutaci a tenere viva questa realtà con il tuo contributo. Per noi ogni singola donazione conta!

17 Set
19

Sesta edizione in arrivo!

Sesta edizione in arrivo!

Due importanti prime cinematografiche, una mostra e due concerti sono alcune delle novità che proporremo in questa edizione.
L’Orso d’argento 2019 GRÂCE À DIEU di François Ozon e ON VA TOUT PÉTER di Lech Kowalski, già presentato a Cannes alla Quinzaine des Réalisateurs  2019, sono due fra gli oltre venti titoli proposti dalla sesta edizione del Film Festival Diritti Umani Lugano in programma dal 9 al 13 ottobre.

Entrambi i film, molto dibattuti per la forza e problematicità degli argomenti trattati, acclamati nei festival dove sono stati presentati, affrontano temi di grande attualità: il film di  Kowalski è legato alla questione del lavoro e della delocalizzazione delle risorse uman;, il secondo alla pedofilia all’interno della Chiesa, fornendo ampi spazi di confronto nei forum che, come cifra distintiva del Festival, accompagnano la visione dei film.

Accanto alla ricca proposta cinematografica, il Film Festival Diritti Umani Lugano propone anche in questa sesta edizione una mostra fotografica per dare ulteriore spazio alle tematiche dei diritti, che qui diventano occasione di riflessioneLANDLESS, fotografie di Davide Vignati, esposte presso il Centro San Giuseppe dal 1 al 20 ottobre 2019 (inaugurazione 1 ottobre,ore 18,30).

Per il FFDUL è imprescindibile la collaborazione con le organizzazioni che operano direttamente a difesa e promozione dei Diritti Umani e a sostegno delle persone colpite dalle tante violazioni degli stessi. In questa sesta edizione sono state attivate delle partnership di particolare valore:
- Amnesty International Svizzera, organizzazione non governativa internazionale e movimento mondiale di difesa dei diritti umani, con la quale proporremo due proiezioni e approfondimenti.
- Médecins Sans Frontières (MSF) Svizzera, organizzazione che, da quasi cinquant’anni,fornisce assistenza medica alle popolazioni che devono affrontare crisi potenzialmente letali, con la quale proporremo una proiezione e un concerto.
La collaborazione con queste organizzazioni valorizza l’impegno del Festival nel promuovere approfondimenti, scambi, confronti sul fondamentale tema dei Diritti Umani.

Per i film e i concerti proposti dal Film Festival Diritti Umani sarà attiva dal 20 settembrela prevendita sulla piattaforma biglietteria.ch.
Saranno inoltre attivatele prevendite per i film e i concerti via via già annunciati in questi mesi al pubblico.

Condividi