• Home
  • Notizie
  • Festival 2019: prime anticipazioni e ospiti dalla sesta edizione
08 Mag
19

Venerdì 10 maggio "Libre" al Cinema Leventina di Airolo alle ore 20,30

Venerdì 10 maggio, al Cinema Leventina di Airolo, alle ore 20,30, #LIBRE di #MichelToesca (Francia, 100 minuti, v.o sottotitolata in italiano), la proiezione sarà seguita da un forum di approfondimento, dal titolo "Solidarietà: senza frontiere?".
L’incontro che prevede come ospite #donGiustoDellaValle, parroco di Rebbio (Como), sarà condotto da #BrunoBergomi, Presidente della Fondazione Diritti Umani.
LIBRE, di Michel Toesca - presentato oltre che al Flm Festival Diritti Umani Lugano 2018, anche Fuori Concorso al 71esimo Festival di Cannes - è una pellicola molto dibattuta. Il film narra le vicende quotidiane e giudiziarie di Cédric Herrou, un agricoltore francese stanziato in un paesino nel Sud della Francia, che, dal 2015, aiuta i migranti ad attraversare il confine italo-franco. Toesca documenta le vicissitudini di Herrou, che per alcuni è un eroe e per altri un delinquente, con mezzi di fortuna e videocamere da battaglia, sorvolando spesso sull’estetica dell’immagine, ma raccontando con estrema chiarezza il dramma dei migranti e delle contraddizioni legislative della politica d’accoglienza europea.
Questo film è la storia della lotta di Cédric e di tanti altri

La proiezione di LIBRE concluderà le serate primaverili che il Film Festival Diritti Umani - Lugano ha voluto proporre nelle sale del Cantone.
Tre appuntamenti primaverili proposti dal Film Festival Diritti Umani Lugano, tre serate, tre località, tre film differenti per una risposta più fluida e immediata alla chiamata delle sale e delle associazioni che desiderano proporre i film passati al Festival. Per dialogare e dare più forza e continuità ai nostri messaggi, dando voce, attraverso il cinema, a coloro che con noi lottano a favore della protezione e della difesa dei Diritti Umani.

*****

Per informazioni generali:
Programma completo sul sito: www.festivaldirittiumani.ch